Oggi cominciamo una piccola rubrica che ci sta molto a cuore, ovvero quella della terminologia LGBTQ. Come prima cosa vediamo insieme la differenza fra sesso biologico e identità di genere, che è fondamentale conoscere.

SESSO BIOLOGICO
È una delle componenti dell’identità sessuale e amorosa; è contenuto nel nostro corpo. È l’appartenenza biologica al sesso maschile o femminile, determinata: dai cromosomi sessuali, dagli organi genitali, dai caratteri sessuali secondari, dagli ormoni.

IDENTITÀ DI GENERE
Identificazione primaria della persona in un continuum uomo-donna, ovvero il genere che si sente corrispondere a se stess*. È una delle componenti dell’identità sessuale e amorosa di una persona.

Il genere non è dunque sinonimo di sesso: in quanto processo, esso trasforma ed amplifica delle differenze biologiche tramutandole in differenze sociali che definisce “uomo” e “donna”. Si tratta perciò di un “rivestimento sociale”, il modo in cui la base sessuale viene elaborata e riconosciuta socialmente, storicamente, culturalmente.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *